Casamonica: associazione di stampo mafioso, condannato il clan della Romanina

Arriva la tanto attesa sentenza: associazione di stampo mafioso

E’ mafia: i giudici della decima sezione del Tribunale di Roma hanno condannato per associazione di stampo mafioso i componenti della famiglia Casamonica del quartiere Romanina a Roma.

La sentenza è stata pronunciata nell’aula bunker di Rebibbia per alcuni dei 44 imputati, appartenenti al clan. È il terzo riconoscimento del reato di associazione mafiosa (gli altri sono gli Spada e i Fasciano) per una organizzazione autoctona della Capitale.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna