Casapound, ordinato lo sgombero della sede di Via Napoleone III

Ore contante per la sede di Casapound di via Napoleone III, è stato infatti ordinato lo sgombero del palazzo nei pressi della stazione Termini

Mediante un post pubblicato su Facebook, la sindaca di Roma Virginia Raggi fa sapere che presto ci sarà lo sgombero della sede di Casapound di Via Napoleone III. Il palazzo era da anni occupato abusivamente, fa sapere la stessa sindaca, la quale ha comunicato dibattuto del tema nell’ultima riunione in Prefettura.

Durante la riunione, indetta dal prefetto Matteo Piantedosi è stato fatto il punto anche sulle altre situazioni riguardanti occupazioni indebite dei palazzi presenti in città. L’iter per lo sgombero del palazzo di Via Napoleone III, a due passi da Termini, avrà tempistiche di realizzazione molto brevi, iniziando dal censimento delle persone presenti all’interno dello stabile, così da poter permettere ai più fragili di poter essere trasferiti e assistiti in un altro luogo dagli assistenti sociali di Roma Capitale.

Per il resto degli occupanti del palazzo si seguirà invece con l’allontanamento immediato dalle stanze del palazzo.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna