Cassia, incidente mortale: si è costituito automobilista

Ieri pomeriggio dopo lo scontro con una moto l'uomo era fuggito a piedi. Morto sul colpo il motociclista di 55 anni

(immagine di repertorio)

Fugge a piedi dopo scontro mortale, denunciato automobilista
Ieri pomeriggio a Roma, 42enne si è poi costituito

E’ stato denunciato per fuga e omissione di soccorso il conducente dell’auto che ieri su via Cassia, all’altezza di via Riccardo Moretti, si è scontrato con una moto guidata da 55enne morto sul colpo. A quanto ricostruito dalla polizia locale, a bordo della macchina c’erano due persone scappate a piedi dopo aver lasciato il veicolo sul posto. Sono scattate subito le ricerche per rintracciarli.

In serata l’uomo si è presentato alla stazione dei carabinieri La Storta dove si è costituito. Gli agenti della polizia locale del Gruppo Cassia hanno preso in consegna l’uomo, un 42enne nato nello Sri Lanka ma residente in Italia, che è stato sottoposto agli esami tossicologici di rito.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna