Cassia, paura su bus: con bottiglia ferisce passeggero e autista

E' accaduto sul 301. L'uomo, un 46enne ubriaco è salito sul mezzo dando in escandescenze

Paura all’ora di pranzo sul bus 301 in percorrenza sulla Cassia.

Un 46enne ubriaco è salito sul mezzo e dopo aver dato in escandescenze ha aggredito un passeggero e l’autista con una bottiglia rotta.

Successivamente è sceso ed è entrato in un negozio di artigianato e ha iniziato a distruggere le suppellettili rompendo un armadietto dove erano custoditi dei soldi. In quel momento è intervenuta la polizia, chiamata dall’autista del 301, che ha fermato l’uomo.

Sia l’autista sia il passeggero sono rimasti feriti: soccorsi dal 118, ne avranno per pochi giorni.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna