Clima, attivisti Ultima Generazione imbrattano con vernice arancione sede CDP a Roma

"Tra i giganti del finanziamento al fossile"

Il blitz degli attivisti di Ultima Generazione fuori la sede di Cassa depositi e prestiti a Roma.

Blitz degli attivisti di Ultima Generazione fuori la sede di Cassa depositi e prestiti a Roma. Gli ambientalisti hanno ricoperto la facciata esterna con la vernice arancione. Gli stessi attivisti hanno rivendicato l’azione, messa in atto questa mattina verso le 11:30.

Quattro gli ambientalisti che hanno vandalizzato la facciata della sede centrale della Cdp, in via Goito. Arrivati di fronte all’edificio, due di loro hanno azionato un getto di vernice arancione con degli estintori sul lato sinistro rispetto all’ingresso. “Sono stufo che i soldi dei cittadini del mio Paese, i risparmi di anni delle famiglie come la mia, gli sforzi dei lavoratori e delle lavoratrici, siano letteralmente buttati in progetti a sostegno dei combustibili fossili”, ha dichiarato un manifestante.

“Dopo un mese di blocchi stradali continuati, che ci ha portato a parlare massicciamente e onestamente di collasso ecologico e climatico sulle reti tv nazionali e su tutti i social, ho sentito il bisogno di portare non solo un messaggio d’allarme”, l’appello di un altro. In tutto sono cinque le persone fermate dalla Guardia di finanza.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna