Colleferro: treno riparte, mamma lascia figlia di due mesi sulla banchina

I carabinieri sono intervenuti per mettere in sicurezza la piccola in attesa dell’arrivo della madre

Arrivata con il treno alla stazione di Colleferro (Roma), ha fatto scendere il passeggino con la figlia di due mesi ed è salita al volo per prendere i bagagli, ma a quel punto le porte si sono chiuse e il convoglio è ripartito.

E’ la disavventura capitata ieri a una mamma di 38 anni, di origini colombiane.

La donna si è rivolta al personale del treno e sono stati avvisati sia i colleghi della stazione che i carabinieri. I militari hanno recuperato il passeggino e la bimba portandola in caserma, dove hanno atteso l’arrivo della mamma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna