Colosseo: scrive suo nome su pietre, denunciato turista 15enne

Il ragazzino canadese era in vacanza con i genitori nella Capitale

COLOSSEO, INCIDE ?NICKNAME? SUL COLOSSEO, DENUNCIATA TURISTA TEDESCA - FOTO 1

E’ stato sorpreso mentre scriveva con una matita nera il suo nome su alcune pietre del perimetro esterno del Colosseo. Per questo un turista canadese di 15 anni è stato denunciato ieri pomeriggio dai carabinieri della compagnia Roma Centro con l’accusa di danneggiamento aggravato di beni monumentali.

Il ragazzino si trova in vacanza con i propri genitori con i quali stava visitando l’Anfiteatro Flavio e i Fori imperiali quando, approfittando di un momento di distrazione dei genitori, si è avvicinato a dei blocchi di travertino, ha estratto una matita dal suo zaino e non ha resistito a lasciare la sua ‘firma’.

Poco distante c’erano i carabinieri che lo hanno notato e subito bloccato. Sul suo conto è stata inviata una informativa di reato alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna