Cop26: Legambiente Lazio, blitz a Ponte Sant’Angelo

"Fermiamo la febbre del pianeta"

Il blitz di Legambiente Lazio a Ponte Sant'Angelo, Roma

Gli attivisti di Legambiente Lazio da Ponte Sant’Angelo, nel cuore della Capitale e all’ombra della cupola di San Pietro, hanno steso l’enorme striscione giallo con la scritta “Fermiamo la febbre del pianeta”.

“Da Roma a Glasgow lanciamo un messaggio di sostegno verso tutti quelli che alla COP26, stanno lottando fuori e dentro gli spazi della Conferenza Mondiale sul Clima, affinché arrivino risposte concrete e immediate per fermare la febbre del Pianeta”, dichiara Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna