Coronavirus: dimessi gli otto italiani in quarantena al Celio

Cinque hanno già lasciato il policlinico militare, i restanti tre italiani andranno via nella giornata di domani. 

Coronavirus, niente mascherine
Coronavirus,

Sono stati dimessi gli otto italiani che, dopo essere stati rimpatriati dalla Cina il 9 febbraio scorso con un volo dell’Aeronautica militare per l’emergenza coronavirus, hanno trascorso i quattordici giorni di isolamento nel policlinico militare di Roma del Celio. Lo riferisce il ministero della Difesa. Dopo l’arrivo questa mattina degli ultimi tamponi, gli otto cittadini italiani sono stati dimessi.

Cinque hanno gia’ lasciato il policlinico militare, i restanti tre italiani andranno via nella giornata di domani.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna