13 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Coronavirus, due morti all’Umberto I di Roma

Entrambi con patologie. In buone condizioni bimbo di 5 mesi

Al Policlinico Umberto I sono deceduti un uomo di 67 anni e un uomo di 84 anni, entrambi di Roma con patologie preesistenti. Domani operativi i 46 posti dell’Eastman. Si lavora per ulteriori 48 posti di malattie infettive nel secondo padiglione. Lo rende noto l’assessorato alla Salute della Regione Lazio.

Intanto arrivano buone notizie dall’ospedale pediatrico Bambino di Roma. “Il bambino positivo di 5 mesi è in buone condizioni” si legge su Salute Lazio. Il bimbo era giunto con sintomo febbrile domenica 15 marzo al pronto soccorso del Bambino Gesù del Gianicolo, trasportato dall’ambulanza del 118. Segnalato come caso sospetto, è stato gestito da subito secondo i protocolli di sicurezza. Il piccolo paziente è seguito in isolamento da un’equipe interdisciplinare di Malattie infettive, Immunoinfettivologia e Broncopneumologia dell’Ospedale, che ha lavorato in queste settimane in stretta collaborazione con i colleghi dell’Istituto Spallanzani.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014