Coronavirus, il Vaticano vaccina 25 senza fissa dimora

Covid, niente ritiro di Quaresima ad Ariccia per il Papa

In Vaticano sono stati vaccinati contro il Covid anche alcuni homeless.

“Questa mattina, nell’atrio dell’Aula Paolo VI, mentre prosegue il piano di vaccinazione dello Stato della Città del Vaticano, un primo gruppo di circa 25 senza fissa dimora ospitati stabilmente dalle strutture di assistenza e residenza dell’Elemosineria Apostolica ha ricevuto la prima dose del vaccino contro il Covid-19. Altri gruppi si susseguiranno nei prossimi giorni”. Lo afferma il direttore della Sala Stampa della Santa Sede Matteo Bruni.

Inoltre non ci sarà nessun ritiro di Quaresima per il Papa e la Curia romana.

“Considerato il permanere dell’attuale emergenza sanitaria, quest’anno – riferisce la sala stampa vaticana – non sara’ possibile vivere comunitariamente gli Esercizi Spirituali della Curia Romana presso la Casa Divin Maestro in Ariccia. Il Santo Padre ha pertanto invitato i Cardinali residenti a Roma, i Capi Dicastero e i Superiori della Curia Romana a provvedervi in modo personale, ritirandosi in preghiera, dal pomeriggio di domenica 21 a venerdi’ 26 febbraio. In quella settimana saranno sospesi tutti gli impegni del Santo Padre, compresa l’Udienza Generale di mercoledi’ 24 febbraio”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna