15 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Coronavirus, positivi tre giovani romani in vacanza a Capri

Scatta indagine epidemiologica ASLNA1 per tracciare contatti

Tre giovani in vacanza nell’ultimo fine settimana nell’isola di Capri sono risultati positivi al coronavirus; facevano parte di una comitiva di 8 giovani romani (quattro ragazzi e quattro ragazze) che hanno soggiornato in una casa vacanza. Lo si apprende da fonti della Asl Napoli 1. Si e’ subito messa in moto l’indagine epidemiologica attraverso il personale della Asl in servizio nell’isola per tracciare i movimenti ed individuare eventuali contatti stretti. I tamponi, si apprende, sono stati effettuati a Roma, al rientro dei ragazzi poiche’ uno dei turisti aveva la febbre.

Si cerca di ricostruire anche il percorso di una ragazza del gruppo che prima di giungere a Capri potrebbe essere stata in un’altra localita’ balneare campana.Si lavora anche per accertare se i ragazzi fossero giunti nell’isola gia’ in fase di contagio.

La gita a Capri si e’ svolta tra il 16 e il 19 luglio. Della comitiva facevano parte 8 giovani, “ragazzi e ragazze di Roma ed e’ stato gia’ effettuato il contact tracing. Al loro rientro nella Capitale due sono risultati febbrili la sera del 20 luglio e il 21 luglio sono stati eseguiti tutti i tamponi”, fa sapere l’Unita’ di Crisi COVID-19 della Regione Lazio. “I risultati dell’indagine epidemiologica, ancora in corso, sono di 3 casi positivi gia’ in isolamento cosi’ come gli altri componenti della comitiva che sono stati tutti rintracciati e posti in quarantena – prosegue l’Unita’ di Crisi -. Sono state gia’ inviate le notifiche alle competenti Asl della Campania cosi’ come al Ministero della Salute attraverso il SERESMI”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014