Corruzione, arrestati 4 primari e un dirigente sanitario

Due primari dell'ospedale Pini di Milano, due del Galeazzi. Il nuovo filone riguarderebbe le forniture di protesi ortopediche ai due ospedali lombardi

Due primari dell’ospedale Pini di Milano, due del Galeazzi e un direttore sanitario sono stati posti agli arresti domiciliari e un imprenditore e’ finto in cella nell’ambito di un filone di indagine sulla sanita’ milanese coordinato dai procuratori aggiunti Eugenio Fusco e Letizia Mannella.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite dal Nucleo di Polizia tributaria della Gdf. Le accuse sono di corruzione.

A quanto si apprende, il nuovo filone riguarderebbe le forniture di protesi ortopediche ai due ospedali. L’ex primario Confalonieri e’ stato rinviato a giudizio il 19 marzo scorso con l’accusa di avere favorito due multinazionali nella fornitura di protesi in cambio di soldi e altre utilita’ e di avere effettuato
interventi inutili per assecondare gli interessi delle due aziende.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna