Cortei, Municipio I: rivedere percorsi, 5 stelle contrari

I capigruppo di maggioranza del I Municipio hanno chiesto di escludere Testaccio dai percorsi dei cortei. Ma i 5Stelle sono contrari

I Capigruppo di Maggioranza del I Municipio, Sara Lilli (PD), Matteo Costantini (Democratici e Popolari), Flavia de Gregorio (Lista Giachetti), Natalie Naim (Radicali) denunciano il comportamento irresponsabile e incomprensibile del Movimento Cinque Stelle che nel momento della votazione di un atto urgente in cui si chiedeva al Questore di spostare i cortei contro i trattati di Roma fuori dalle piazze e dalle strade del rione Testaccio hanno abbandonato l’aula facendo cadere l’Assemblea del Consiglio Municipale. “Mentre il Sindaco e’ in vacanza anche i Consiglieri cinque stelle in Municipio scappano dalle loro responsabilità”, precisa Sara Lilli (PD). Per Matteo Costantini, Vicepresidente del Consiglio Municipale: “E’ incomprensibile un atteggiamento che per fare uno sgarbo alla maggioranza, va contro gli interessi dei cittadini dell’intero rione Testaccio.
I consiglieri si dicono preoccupati per quando sta accadendo e per quanto potrà accadere nelle prossime ore e chiedono alla Presidente Sabrina Alfonsi, di rappresentare comunque L Questore e al Prefetto la possibilità di rivedere il percorso della manifestazione per garantire l’incolumità dei cittadini.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna