Covid, 198 casi nel Lazio. D’Amato: “Tenere alta l’attenzione”

Intanto va avanti il percorso per l'abilitazione delle strutture a effettuare i test rapidi antigenici

Su oltre 8 mila tamponi, ieri nel Lazio si sono registrati 198 nuovi casi positivi al Covid-19, di cui 117 a Roma. E 5 decessi nelle ultime 24 ore. È quanto emerge dal report delle Aziende sanitarie locali del Lazio.

“Bisogna tenere alta l’attenzione”, commenta l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato”.

Intanto è stata pubblicata sul Burl della Regione Lazio la procedura per l’abilitazione delle strutture sanitarie autorizzate all’esercizio dell’attività di diagnostica di laboratorio per l’esecuzione dei test rapidi antigenici”.

Inoltre, apre oggi presso l’Irccs Santa Lucia il nuovo drive-in a Roma-Sud (Asl Roma 2 – ingresso da via ardeatina 354). “La postazione, opportunamente segnalata, si trova presso l’area di parcheggio antistante l’ospedale di neuroriabilitazione dell’Irccs – spiega l’assessore -. Il nuovo drive-in nasce per incrementare la sicurezza e l’inclusione delle persone con disabilità promossa dalla Regione Lazio, valorizzando l’esperienza del Santa Lucia”

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna