Covid: a Sapienza Roma 300 tamponi gratis al giorno per studenti

Inaugurato un punto sanitario nella città universitaria

La rettrice della Sapienza Antonella Polimeni

Parte alla Sapienza di Roma lo screening gratuito per gli studenti. E’ stato inaugurato questa mattina, vicino al Rettorato, il centro sanitario per i test molecolari dell’Ateneo, dove ogni giorno saranno effettuati circa 300 tamponi a tutti gli studenti che si prenoteranno. A dare supporto ai medici ci saranno gli studenti tirocinanti delle professioni sanitarie.

A dare il via alle attivita’ oggi erano presenti la rettrice della Sapienza, Antonella Polimeni, l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato, e il direttore generale dell’Umberto I di Roma, Fabrizio D’Alba.

“Oggi e’ un giorno importante – ha detto la rettrice – perche’ stiamo cercando di accompagnare il rientro. Devo ringraziare per la collaborazione il direttore generale del Policlinico Umberto I, Fabrizio d’Alba, e l’assessore della Regione Lazio, Alessio D’Amato. La sicurezza degli studenti e anche dei docenti viene prima di tutto”.

Il direttore generale dell’Umberto I ha spiegato che l’ospedale affianchera’ l’universita’ per avviare questa nuova fase di riapertura dell’ateneo e per tornare al piu’ presto ad una vita pseudo normale, auspicata da tutti.

“Questa iniziativa – ha affermato D’Amato – e’ il risultato di una grande sinergia tra il Policlinico e l’universita’ La Sapienza di Roma. E’ un fatto importante per mettere in sicurezza le attivita’ didattiche e per riprendere una gestione il piu’ possibile vicino alla normalita’, anche per quanto riguarda la didattica universitaria”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna