Covid, ad Ostia nuovo hub vaccinale in centro federale Fin

Inaugurato oggi da Zingaretti e Figliuolo

Il nuovo centro vaccinale al polo acquatico della Federazione italiana nuoto a Ostia

Nuovo hub vaccinale della regione Lazio a Roma. E’ stato inaugurato questa mattina a Ostia presso il Polo Acquatico Frecciarossa. Una struttura dotata di 10 cabine operative per 12 ore al giorno, per una stima di 600 vaccinazioni quotidiane. Presenti all’inaugurazione il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, il commissario straordinario per l’emergenza covid, Francesco Paolo Figliuolo, il capo dipartimento della protezione civile, Fabrizio Curcio, l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, il presidente della Federazione Italiana Nuoto, Paolo Barelli e il direttore generale della Asl Roma 3, Marta Branca.

“La collaborazione tra livelli diversi dello Stato, con i territori, con chi in questo Paese produce e fa sport, e’ la parola d’ordine bellissima per vincere: la filosofia che sta rendendo grande questa campagna vaccinale”. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in occasione dell’inaugurazione. Il governatore ha ringraziato proprio la Fin “per questo bellissimo segnale, perche’ di fronte alla grande missione di vaccinare in breve tempo 50 milioni di italiani, la strada da percorrere era esattamente questa: chiamare a collaborare l’Italia migliore. Questa Italia, dove a volte sembra non funzionare nulla, magicamente sta diventando una grande comunita’ che si dedica a salvare vite umane e a riaccendere i motori della ripresa economica”

Sono stati predisposti tutti i percorsi e i locali riservati alle vaccinazioni sono del tutto separati da quelli funzionali a raduni e allenamenti degli atleti di interesse nazionale. Il centro federale è infatti la sede dove vivono, si formano e si allenano i grandi campioni del nuoto e della pallanuoto italiani.

In accordo con Regione Lazio e la Asl Roma 3, la Federazione Italiana Nuoto – concessionaria del Polo Natatorio – ha individuato questa area operativa che sarà allestita nella zona ovest dell’impianto, con un grande ambiente coperto per accoglienza, triage, vaccinazione e osservazione, uffici per medici, paramedici e operatori e parcheggio scoperto.

Il Polo Acquatico Frecciarossa è attivo dal 2009 e consta di una piscina olimpica scoperta da 50×25 metri e di una piscina coperta da 33 metri, entrambe divisibili con pontone mobile in due spazi d’acqua indipendenti, di palestra, foresteria e locali adibiti allo svolgimento dei corsi di formazione, di convegni nazionali e congressi internazionali organizzati dalla Federazione Italiana Nuoto. Insieme alle attività agonistiche e pre-agonistiche federali e societarie, l’impianto è sede di scuole nuoto e nuoto libero. Nel corso degli anni il Centro Federale non si è rivelato solo un laboratorio di campioni e medaglie internazionali che portano lustro alla città e allo sport italiano, ma è diventato anche il più importante punto di aggregazione sportivo e di diffusione della cultura dell’acqua del litorale laziale.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna