Covid: nel Lazio al via le vaccinazioni agli over 80

Ogni anziano ha ricevuto un sms con il memo della prenotazione

Si parte domani con le vaccinazioni anti Covid degli over 80 nel Lazio. Saranno 50 i punti di somministrazione, 22 nella citta’ di Roma, 13 nella provincia di Roma, 5 a Latina, 4 a Viterbo e 3 a Frosinone e Rieti.

“Questi punti sono attrezzati nella gestione in sicurezza delle somministrazioni e nella garanzia della catena del freddo”. Si legge sul portale Salute Lazio. Ad oggi si sono prenotati per il vaccino oltre 214 mila anziani in meno di una settimana (compresi i domiciliari). Il 13 per cento si e’ prenotato telefonicamente e l’87 per cento online.

Il primo giorno saranno effettuati 3.601 vaccini agli over 80, di cui 2.083 a Roma, 708 nella provincia di Roma, 270 a Latina, 252 a Frosinone 192 a Viterbo e 96 a Rieti, in rapporto alla percentuale di popolazione. Ogni anziano ha ricevuto un sms con il memo della prenotazione e gia’ la data dell’appuntamento per la seconda dose che avverra’ dopo 21 giorni per il vaccino Pfizer e dopo 28 giorni per il vaccino Moderna. Gia’ 20 mila anziani, soprattutto nelle Rsa, hanno ricevuto il vaccino.

“L’obiettivo, stante le quantita’ di dosi di vaccino ad oggi disponibili e garantendo sempre la seconda dose, e’ di concludere gli over 80 entro i primi giorni del mese di maggio. Se ci dovesse essere una aumento delle dosi a disposizione verranno anticipati gli appuntamenti e aumentati i punti di somministrazione che oggi, a causa della scarsita’ delle dosi, non possono essere ulteriormente ampliati”, aggiunge l’Unita’ di crisi per l’emergenza coronavirus sul portale Salute Lazio.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna