Covid, in 700 a rave party nel Lodigiano senza mascherine né distanze

Aperto fascicolo da Procura Lodi

Un mezzo dei Carabinieri

Un rave party con circa 700 partecipanti, senza mascherine né distanziamento, si è svolto nella notte e sta continuando tuttora a Maleo, nel Lodigiano, in una ex cava.

Lo riportano i media locali, sottolineando che sul posto carabinieri e polizia stanno monitorando la situazione. Maleo è a poca distanza da Codogno, dove nel febbraio 2020 si registrò il primo caso di Covid in Italia.

Intanto, la Procura della Repubblica di Lodi ha aperto un fascicolo con l’obiettivo di arrivare all’identificazione dei promotori appena possibile.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna