Covid Lazio, 1.597 casi. Roma sale sopra 700

Assessore, positivi in aumento. Subito misure nazionali

Sfiorano quota 1600 i nuovi casi di Covid- 19 oggi nel Lazio con Roma che torna sopra i 700. Su quasi 16mila tamponi (+201 rispetto a ieri) si registrano 1.597 casi positivi (+377), 57 decessi (+17) e +4.177. “Aumentano i casi e le terapie intensive, calano i ricoveri – sottolinea l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato-. Roma citta’ sale sopra i 700 casi. Il dato odierno supera di 109 casi il dato del giovedi’ della scorsa settimana. Un segnale negativo che potrebbe indicare una inversione di tendenza che dobbiamo evitare – aggiunge l’assessore – Ora servono senza indugi misure nazionali”.

E del totale dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore 767 sono nella Capitale. Mentre nelle altre province si contano 455 positivi e tredici decessi. Nella Asl di Latina sono 172 i nuovi contagiati, in quella di Frosinone sono 157, a Rieti sono 32. Mentre nella Asl di Viterbo ci sono 94 nuovi casi. Di questi 36 sono frati del Convento di Montefiascone.

Attivata l’indagine epidemiologica, il contact tracing e tutte le misure di isolamento della struttura ai fini del contenimento della diffusione del virus. Attualmente sono 78630 complessivamente i casi positivi nel Lazio, di questi 2860 sono ricoverati in ospedale non in terapia intensiva e 311 in terapia intensiva. 75459 sono in isolamento domiciliare, 3156 i morti e 63181 in totale i guariti. Intanto sul fronte del vaccino anti-Covid l’Unita’ di Crisi regionale ha assicurato: .

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna