Covid: Lazio, 2.188 positivi, Roma a quota 900

In aumento anche le terapie intensive, i ricoveri e i decessi

Nuovi casi in aumento nel Lazio, superata oggi quota 2 mila. È il dato diffuso dall’assessore regionale alla sanità Alessio D’Amato.

“Oggi su quasi 16 mila tamponi nel Lazio (+300) e oltre 20 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 2.188 casi positivi (+225), 38 i decessi (+15) e +1.074 i guariti. D’Amato. “Aumentano i decessi, i casi, i ricoveri e le terapie intensive – spiega D’Amato – . Il rapporto tra positivi e tamponi e’ a 13%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale e’ al 6%. I casi a Roma citta’ sono a quota 900″.

Nello specifico, nella Asl Roma 1 sono 381 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Sono sette i ricoveri. Si registrano i decessi di sette persone con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 434 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Sono 142 i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano decessi di 6 persone con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 135 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano i decessi di tre persone con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 268 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra il decesso di una persona con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 253 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano i decessi di quattro persone con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 199 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano i decessi di cinque persone con patologie”.

Intanto nel pomeriggio sono riprese nel Lazio le somministrazioni del vaccino AstraZeneca nei 35 hub regionali e l’assessorato fa sapere che tutto si sta svolgendo regolarmente. Da questa sera a mezzanotte sarà possibile effettuare la prenotazione online per le persone di 70 e 71 anni.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna