Covid: Lazio, 2.866 casi e 80 morti (+21)

La 'zona gialla' non è scontata, ma dipende dal rigore nei comportamenti"

Aumentano i nuovi positivi al Covid-19 nel Lazio. Oggi, su quasi 27mila tamponi, si registrano 2.866 casi, rende noto l’assessore alla Sanita’ regionale, Alessio D’Amato. Ieri i nuovi positivi erano stati 2.538 su 25mila tamponi eseguiti. Cresce anche il numero dei morti: oggi sono 80 a fronte dei 59 di ieri. I guariti nelle ultime 24 ore sono invece stati 550. E’ stabile il rapporto tra positivi e i tamponi, calano i ricoveri (-10) e salgono le terapie intensive (+10). Lo scenario di trasmissione del virus e’ ritenuto stabile.

“La ‘zona gialla’ non e’ scontata, ma dipende dal rigore nei comportamenti”.

A Roma i nuovi casi sono 1.305. Nella Asl Roma 1 sono 549 e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Cinquantacinque sono ricoveri. Si registrano quindici decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 507 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Duecentoventicinque i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano ventuno decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 249 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano otto decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 88 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano cinque decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 477 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano otto decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 242 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano sette decessi con patologie.

Nelle province si registrano 754 casi e sedici decessi. Nella Asl di Latina sono 244 i nuovi casi e si tratta di un caso di rientro dalla Lombardia e casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano tre decessi di 73, 76 e 83 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 343 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 71 e 96 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 88 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano nove decessi di 57, 78, 80, 81, 83, 85, 85, 85 e 93 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 79 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano due decessi di 84 e 93 anni con patologie.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna