Covid: nel Lazio quasi 20mila tamponi e oltre 2000 casi

Sale il rapporto tra positivi/tamponi

Nel Lazio su quasi 20 mila tamponi nel Lazio (-2.735) si registrano 2.407 casi positivi (-205), 34 i decessi (+13) e +412 i guariti. Sale leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi, calano i ricoveri (-60) e lieve incremento delle terapie intensive (+4). “Assistiamo ad un lieve rallentamento della corsa del virus ma e’ ancora presto per valutazioni, mantenere alta l’attenzione”, spiega l’assessore Alessio D’Amato.

Nelle province si registrano 555 casi e sono nove i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 245 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano due decessi di 78 e 89 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 69 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 61, 80, 86 e 89 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 156 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. si registrano due decessi di 71 e 96 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 85 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra un decesso di 82 anni con patologie.

Nel Lazio “assistiamo a un lieve rallentamento della corsa del virus, ma e’ ancora presto per fare delle valutazioni e bisogna mantenere alta l’attenzione”. Lo afferma l’assessore alla Sanita’ regionale, Alessio D’Amato, fornendo i dati relativi all’epidemia delle ultime 24 ore. D’Amato precisa comunque che “sale leggermente il rapporto tra positivi e tamponi effettuati” e che “vi e’ un lieve incremento delle terapie intensive (+4)”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna