Covid: protesta ristoratori su A1, traffico in tilt

Si tratta di ristoratori della Campania diretti a Roma per protestare contro le restrizioni anticovid

Una colonna di circa 50 auto sta rallentando il traffico autostradale all’altezza di Cassino. Si tratta di ristoratori della Campania che sono diretti a Roma per protestare contro quelle restrizioni anticovid che stanno mettendo in ginocchio il settore.

Sono partiti questa mattina da Napoli e, a passo lento, occupando le tre corsie, si stanno dirigendo verso la Capitale. Poco prima delle 13 hanno superato il confine regionale a San Vittore del Lazio e adesso sono in prossimita’ del casello di Cassino.

Gli agenti della polizia stradale del distaccamento di Cassino stanno controllando lo svolgimento di quella che e’ una manifestazione non autorizzata. Il traffico scorre lentamente e in direzione nord dell’A1 si e’ formata una lunga fila di auto.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna