Covid, Raggi chiude le piazze della movida nel weekend

Firmata ieri l’ordinanza: venerdì e sabato, coprifuoco dalle 21 alle 24, da Trastevere a Monti

Chiuse al pubblico, nelle giornate di venerdì e sabato, dalle 21 alle 24, le aree della movida romane di Campo de Fiori, piazza Trilussa nell’area della scalinata, piazza Madonna dei Monti, le aree pedonali di via del Pigneto e via Pesaro.

La sindaca di Roma ha firmato l’ordinanza che prevede la chiusura delle aree di maggiore affollamento per contenere e gestire l’emergenza coronavirus. La possibilità di chiudere alcune piazze era stata prevista dall’ultimo decreto della presidenza del consiglio dei ministri che affidava ai comuni la decisione di assumere simili provvedimenti.

L’ordinanza firmata ieri sera dalla sindaca Raggi sarà valida fino al 13 novembre “fatta salva la possibilità di successiva reiterazione e/o modificazione in conseguenza dell’evolvere della situazione epidemiologica”. Si potrà solo camminare nei corridoi disegnati dalle forze dell’ordine in presidio per raggiungere pub e ristoranti. Per chi violerà il provvedimento sono previste sanzioni da 400 a mille euro. Piazze e strade dunque, come annunciato ieri dal prefetto di Roma Matteo Piantedosi, transennate e controllate della forze dell’ordine.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna