Covid: record di green pass scaricati, quasi 3 milioni

Oltre 1,3 milioni da tampone nelle ultime 24 ore. Intanto sono in forte aumento i casi non associati a catene di trasmissione, ma legati alla comparsa di sintomi e all'attività di screening

È record di green pass scaricati nelle ultime 24 ore tra quelli “base” e quelli “rafforzati”. Sono stati 2.988.313 ​le certificazioni verdi emesse dalla piattaforma nazionale Dgc, per un totale 177.307.905. Ieri sono state 1.360.606 le certificazioni verdi rilasciate dopo un tampone negativo, superando così il precedente record di 1.228.224 del 27 dicembre. I green pass scaricati a seguito dell’avvenuta vaccinazione sono stati 1.605.116 e per guarigione dal Covid 22.591.

Nel periodo 7-20 dicembre 2021, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,18 (range 1,13 – 1,22), leggermente in aumento rispetto alla settimana precedente ed ancora al di sopra della soglia epidemica. È quanto emerge dal report dell’Istituto superiore di sanità (Iss), con i dati del monitoraggio della cabina di regia sull’epidemia di Covid-19. È stabile, invece, ma ancora sopra la soglia epidemica, l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero (Rt = 1,11 (1,07-1,13) al 20 dicembre rispetto Rt = 1,11 (1,07-1,14) al 13 dicembre. L’incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare rapidamente: 783 per 100.000 abitanti (24-30 dicembre) rispetto 351 per 100.000 abitanti (17-23 dicembre), dati flusso ministero Salute.

In forte aumento il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione (124.707 contro 62.669 della settimana precedente). La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è in diminuzione (21% contro 27% la scorsa settimana). È in aumento la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (48% vs 45%) e aumenta anche la percentuale di casi diagnosticati attraverso attività di screening (31% vs 28%).

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna