D’Amato: “Assembramento tifosi è benzina in motore virus”

"Rivolgo un duplice appello al rispetto delle regole e alla vaccinazione", aggiunge l'assessore

“In questa fase di ripresa dei contagi soprattutto tra i giovani ogni assembramento è benzina nel motore del virus”. Lo dice all’Ansa l’assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, commentando il maxi raduno dei tifosi giallorossi ieri sera al centro di Roma per festeggiare i 94 anni della squadra.

“Rivolgo un duplice appello al rispetto delle regole e alla vaccinazione – aggiunge l’assessore -. Non possiamo tornare indietro”.

“La variante Delta è ormai predominante e dobbiamo essere consapevoli che ha una capacità di contagio molto piu elevata” aggiunge l’assessore D’Amato. “Nessuno può chiamarsi fuori da questa guerra – conclude -. Se non vogliamo tornare alle chiusure dobbiamo vaccinarci tutti ed evitare assembramenti”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna