Degrado: Gabbiotti vigili abbandonati, ma c’è la ‘’manutenzione’’

Imbrattati da scritte, vetri rotti, pezzi mancanti le postazioni della polizia locale non vengono più utilizzate, tuttavia viene pagato un servizio di pulizia

Tra bersagli preferiti dei vandali ci sono loro: i gabbiotti dei vigili urbani. Difficile trovarne uno ancora “in bella forma». La stragrande maggioranza infatti presenta ‘’ferite’’ di una guerra impari.

Eppure l’amministrazione paga persino un servizio di pulizìa per questi «luoghi di lavoro» ridotti a tuguri. Sulla vicenda,denunciata dal presidente dell’Arvu Europea, Mauro Cordava , e riportata da ‘’Il Tempo’’, è intervenuto il vicepresidente dell’Assemblea capitolina, Francesco Figliomeni (FdI) con un’interrogazione urgente: ‘’ Più volte nel della corso della consigliatura abbiamo denunciato e cercato di contrastare con ogni mezzo il degrado in cui versa la nostra città, ma non possiamo meravigliarci di tutto ciò se l’amministrazione a guida Raggi lascia in condizioni indegne i gabbiotti del corpo della Polizia Locale di Roma Capitale. Questo stato di abbandono riguarda più e più postazioni in diversi quadranti della città.

‘’Una situazione che rappresenta bene la fotografia del degrado attuale in cui versa la Capitale e all’umiliazione e al danno si aggiunge anche la beffa – insiste l’esponente di FdI- perché ci è stato riferito che l’amministrazione grillina paga un servizio di pulizia per le infrastruttire inutilizzate e vandalizzate. Non abbiamo mai accettato lo sperpero di denaro pubblico  che, lo ricordiamo,  è il denaro di tutti i cittadini romani e per questo abbiamo presentato un interrogazione urgente ed un accesso agli atti per vederci chiaro.’’

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna