17 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Devasta pronto soccorso: uomo bloccato con spray peperoncino

Paura al San Camillo, danni per 1 milione di euro

Danni per almeno un milione di euro, quelli provocati dalla furia senza senso di un 44enne romano, nel pronto soccorso dell’ospedale San Camillo di Roma. All’alba di questa mattina l’uomo e’ arrivato in ambulanza e, una volta all’interno, ha prima iniziato a litigare con il personale medico, per poi cominciare a distruggere arredi e attrezzature sanitarie tra cui due costosi macchinari. Quando e’ intervenuta la guardia giurata, l’ha aggredita con un estintore tentando di portarle vie anche la pistola, per fortuna senza riuscirci.

La colluttazione tra i due si e’ spostata all’esterno dove il vigilante ha dovuto esplodere un colpo di pistola in aria per intimidirlo ma senza riuscirci. Sono quindi arrivati sul posto i carabinieri del nucleo operativo di Roma che, dopo una colluttazione, lo hanno immobilizzato utilizzando anche lo spray al peperoncino. L’uomo e’ stato arrestato per i reati di tentata rapina (della pistola), danneggiamenti e resistenza a pubblico ufficiale. I militari intervenuti sono stati refertati.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014