Esplosione villetta: morto l’uomo ferito alla vigilia di Natale

Era ricoverato all'ospedale Sant'Eugenio di Roma

foto @Asl Roma2

Non ce l’ha fatta l’uomo rimasto gravemente ferito nel pomeriggio della vigilia di Natale nell’esplosione di una villetta in via Selvanova a Velletri. Piero Papacci, 55 anni, è morto ieri sera all’ospedale Sant’Eugenio di Roma. L’esplosione era avvenuta alle 17,30 circa del 24 dicembre.

Papacci era stato soccorso dai vigili del fuoco che lo avevano estratto dalle macerie gravemente ustionato. Con lui, nella villetta, anche tra familiari che però non avevano riportato conseguenze. A causare l’esplosione era stata una fuga di gas. Sul posto erano accorsi anche i carabinieri della stazione di Velletri che indagano sull’incidente.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna