Ex Ilva, sindacati in piazza. Landini: “Riempiremo Roma”

"Il negoziato è solo all'inizio, propongo l'ingresso di una partecipata pubblica", dice Conte. Mentre per Alitalia confermato sciopero di venerdì

Sindacati in piazza oggi per lo sciopero per l’Ilva e lo scontro con Mittal. “Riempiremo Roma”, promette Landini che dice sì “alla presenza dello Stato”.

“Il negoziato è solo all’inizio, propongo l’ingresso di una partecipata pubblica”, dice Conte. Giovedì l’incontro sindacati-commissari. Intanto, parere favorevole dei pm di Taranto alla richiesta di proroga sull’uso dell’Altoforno 2.

  • Ex Ilva sempre più inquinata: sindacati bocciano piano

Sul fronte Alitalia, “se pensassi che non avesse speranze e che sarà sempre un malato terminale, sarei il primo a staccare la spina’, dice il ministro dello Sviluppo Patuanelli al Financial Times. Attesa per l’incontro al Mise con il supercommissario Leogrande. I sindacati confermano lo sciopero di venerdì.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna