Fiumicino: messaggi di morte a passeggeri su volo per Alicante, denunciato 18enne

per procurato allarme. Il volo è successivamente decollato con due ore di ritardo.

photo credit: Aeroporto Fiumicino

Stavano per decollare dall’aeroporto Fiumicino di Roma quando sui telefonini dei 147 passeggeri del volo di linea diretto ad Alicante è arrivato un messaggio con minacce di morte in una lingua straniera. Allegate al testo immagini di teschi e figure macabre. Allertato il comandante, il volo è stato immediatamente sospeso. Sopraggiunta la polizia di frontiera si è scoperto che l’artefice del gesto era un 18enne spagnolo che, vistosi alle strette, ha ammesso di aver condiviso mediante la funzionalità “airdrop” il messaggio.

Il giovane è stato denunciato per procurato allarme. Il volo è successivamente decollato con due ore di ritardo.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna