Forza Nuova: Riesame conferma carcere per Fiore e Castellino

Scarcerato invece Biagio Passaro leader di "IoApro".

Restano in carcere Roberto Fiore, Giuliano Castellino e Pamela Testa – rispettivamente leader nazionale, capo romano e militante di Forza Nuova -, e Salvatore Lubrano, arrestati lo scorso 9 ottobre per gli scontri avvenuti davanti alla Cgil di Corso d’Italia e nelle vie del centro storico di Roma dopo la manifestazione No-Vax e no Green pass.

Lo ha deciso il tribunale del Riesame della Capitale che ha confermato il carcere anche per l’ex Nar Luigi Aronica. Scarcerato invece Biagio Passaro leader di “IoApro”.

Per tutti gli arrestati le accuse mosse dal pm Gianfederica Dito, a vario titolo e a seconda delle posizioni, sono di istigazione a delinquere, devastazione e resistenza.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna