Grillo, situazione rifiuti non imputabile a Raggi

Messo a disposizione l'Istituto Superiore di Sanità

Il ministro della Salute, Giulia Grillo

“E’ una situazione difficile e so che si sta lavorando per risolverla”, ma “non è direttamente imputabile al sindaco, visto tutto quello che è successo in questi mesi. Ciò nonostante lo sforzo deve essere importante per evitare l’eccessiva permanenza in strada dei rifiuti”. Così, in merito all’emergenza rifiuti a Roma, il ministro della Salute Giulia Grillo, a margine dell’Assemblea pubblica di Farmindustria, ospitata oggi presso l’Auditorium della Conciliazione.

“Sull’emergenza rifiuti – ha proseguito il ministro – c’è stato un proficuo incontro tra il ministro Costa e il sindaco Raggi. E anche che l’Istituto Superiore di Sanità è a disposizione del sindaco, nell’ottica di una proficua collaborazione”. Quanto al ruolo del ministero della Salute, ha aggiunto Grillo, “non ha alcuna competenza in questa materia, è un problema di impiantistica e conferimento nelle discariche, quindi riguarda le amministrazioni e che si occupano di ambiente e territorio”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna