16 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Gualtieri, Roma ha avuto risorse che non ha speso

"Sono fermi 425 milioni di euro per modernizzare le linee A e B della metro", mentre la linea C "non è stata ancora finanziata perché il Comune non ha fatto il progetto"

Il candidato alle primarie del centrosinistra per Roma Roberto Gualtieri

“Abbiamo 425 milioni di euro assegnati alla Capitale per modernizzare la linea A e B della metropolitana che non sono stati ancora spesi, sono fermi. Sono stato alla Massimina, in periferia, e i soldi per i marciapiedi e l’illuminazione sono fermi”. Lo dice Roberto Gualtieri, deputato dem , candidato alle primarie del centrosinistra per la corsa al Campidoglio, a Tg2 Post.

“Molte risorse sono state messe a disposizione e Roma non ha partecipato perché non aveva i progetti pronti. La linea C non è stata ancora finanziata non perché non c’erano le risorse ma perché non era stato fatto il progetto da parte del Comune di Roma”, conclude Gualtieri.

“Calenda? Ci voterà a ballottaggio”

“Carlo Calenda ha scelto di stare fuori dal centrosinistra, decidendo di non partecipare alle primarie. Capisco che si ponga il problema di cosa votare al secondo turno. Perché tutte le rilevazione dicono con chiarezza che sono altri i candidati che si giocheranno il ballottaggio”, ha continuato l’ex ministro.

“Noi siamo convinti di arrivare al ballottaggio e di poter vincere” anche mobilitando una grande partecipazione civica oltre che politica “quindi chiederemo a tutti , anche a Calenda – aggiunge Gualtieri – di votarci al secondo turno. Italia Viva? Ha detto che sostiene Calenda. Vedremo al secondo turno”, conclude.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014