Incendi: oggi 40 richieste per la flotta aerea dello Stato

Nonostante il grande dispiego della flotta aerea non è stato possibile coprire tutti i roghi

L'intervento dei Canadair

Sono 40 le richieste di concorso aereo per lo spegnimento di incendi boschivi ricevute dal Centro operativo aereo unificato (Coau) del Dipartimento: 8 dalla Calabria, 6 dall’Abruzzo, 5 rispettivamente da Lazio, Campania e Sicilia, 4 dalla Basilicata, 2 dalla Puglia e altrettante dalla Sardegna, una ciascuna da Marche, Umbria e Molise. “L’intenso lavoro svolto dai piloti dei mezzi – spiega la Protezione civile – ha permesso di mettere sotto controllo o spegnere, finora, 16 roghi.

Al momento, nonostante l’impiego di tutta la flotta, a 8 roghi non è stato possibile assegnare mezzi aerei e le operazioni stanno procedendo via terra. Le attività di lancio di acqua e liquido ritardante ed estinguente proseguiranno finché le condizioni di luce consentiranno di operare in sicurezza”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna