Incendio in appartamento in via Satrico, trovato corpo carbonizzato

Non è ancora stato identificato, ma secondo i vicini di casa lì viveva una donna italiana di 67 anni

L'incendio in via Satrico

Incendio questa notte, intorno alle 3.30, in un appartamento in via Satrico 11 a Roma. Le fiamme hanno avvolto i locali al quarto piano dello stabile. Al termine delle operazioni di spegnimento è stato trovato in casa il corpo carbonizzato di una donna.

Non è ancora stato possibile identificarla: secondo i vicini di casa, infatti in quell’appartamento viveva una donna italiana di 67 anni. Da controllo all’anagrafe, invece, risulta residente una donna ucraina di 56 anni, attualmente irrintracciabile. Dai primi rilievi dei vigili del fuoco l’incendio sarebbe scoppiato per cause accidentali. Attualmente l’appartamento è inagibile ed è stato sequestrato. Dichiarato inagibile anche l’appartamento al quinto piano, a causa del danneggiamento dovuto al forte calore che si è sviluppato.

Sono intervenute le volanti dei commissariati Appio, Romanina e San Giovanni e la scientifica per i rilievi del caso. La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria e le indagini sono in corso. Gli abitanti dello stabile, circa 50 persone, sono state evacuate ma non ci sono stati altri feriti.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna