Incendio Malagrotta: Arpa Lazio, diossine entro i limiti Oms a Roma

A Fiumicino dati ancora superiori al valore di riferimento

Gli esiti delle misure effettuate da Arpa Lazio nei pressi dell’incendio dell’incendio di Malagrotta mostrano che la concentrazione di diossine a Roma e’ entro i limiti stabiliti dall’Oms. Il valore del primo campione – rende noto Arpa Lazio – e’ inferiore al valore di riferimento individuato dall’Oms per l’ambiente urbano, il valore del secondo campione e’ pari al valore di riferimento individuato come indicativo della presenza di una sorgente locale di emissione. I valori del terzo, quarto e quinto campione sono inferiori al valore di riferimento.

Per quanto riguarda invece il comune di Fiumicino, il valore del primo campione e’ superiore al valore di riferimento individuato dall’Oms per l’ambiente urbano. Il valore del secondo campione e’ inferiore al precedente ma comunque superiore al valore di riferimento. Il valore del terzo campione e’ inferiore al valore di riferimento.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna