Incendio Malagrotta: riaprono nidi e scuole dell’infanzia a Fiumicino

A partire da domani 22 giugno

I fumi provenienti dal Tmb di Malagrotta.

Riaprono domani, a Fiumicino i nidi e le scuole dell’infanzia nelle zone limitrofe al luogo del rogo di Malagrotta. Lo rende noto il sindaco Esterino Montino. “In base ai dati forniti ieri da Arpa provenienti dalle stazioni fisse della rete di monitoraggio e dai campionatori del Comune di Fiumicino, si evidenzia un notevole decremento degli inquinanti atmosferici ricercati nella zona di Parco Leonardo a seguito dell’incendio al TMB di Malagrotta – afferma – Pertanto, su indicazione della Asl Rm3, domani possono riaprire le scuole dell’infanzia e i nidi nell’area compresa tra Parco Leonardo, Pleiadi, Vignole, Via Portuense nel tratto compreso tra il cimitero comunale e la fiera di Roma e via della Muratella”.

“Nell’ottica del principio della massima prudenza e in attesa dei risultati dei monitoraggi che l’ARPA ha avviato attraverso l’attivita’ di campionamento del top soil e delle acque superficiali per la rilevazione di eventuale presenza dei medesimi inquinanti ricercati in aria, resta in vigore per il Comune di Fiumicino: Il divieto di consumo degli alimenti di origine vegetale prodotti nell’area individuata; Il divieto di pascolo e razzolamento degli animali da cortile. Tali indicazioni avranno validita’ fino alla comunicazione, da parte delle strutture competenti, dell’esito dei prossimi dati e comunque per un periodo non superiore a 72 ore”, conclude Montino.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna