Investe donna e fugge: rintracciato, aveva patente scaduta

Veicolo non aveva assicurazione

polizia locale di Roma Capitale

Ha investito una donna lasciandola a terra ferita ed è fuggito. Un 50enne è stato rintracciato poco dopo dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, Gruppo “ex Prati”, e denunciato. I fatti ieri pomeriggio poco prima delle 19, in via delle Medaglie d’Oro prossimità civico 33: una donna dello Sri Lanka di 27 anni, appena scesa da un autobus Atac, linea 980, ed in procinto di attraversare, veniva investita da un autoveicolo Fiat Panda che, dopo l’urto, riprendeva la marcia lasciando a terra la giovane, la quale, a seguito dell’urto, riportava ferite per le quali si è reso necessario il trasporto presso l’ospedale Santo Spirito.

Gli agenti del I Gruppo “ex Prati”, intervenuti sul posto per i rilevi dell’incidente, allertavano la Centrale Operativa per consentire l’avvio immediato della ricerca dell’auto datasi alla fuga. I caschi bianchi, dopo essere riusciti a risalire all’identità del proprietario del veicolo, un cinquantenne italiano, avviavano ulteriori indagini che portavano all’individuazione prima del luogo di residenza e poi del luogo di lavoro. Il responsabile, rintracciato in serata nella zona di Ponte Milvio, presso il ristorante dove lavorava, è stato condotto presso gli uffici di Via del Falco e denunciato all’Autorità Giudiziaria per fuga ed omissione di soccorso.

Nei suoi confronti si è proceduto anche al ritiro immediato della patente, scaduta, nonché al sequestro del veicolo, ritrovato a poche centinaia di metri dal ristorante, che, da accertamenti, è risultato privo di assicurazione.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna