18 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Iter più veloce per bar e ristoranti: l’ok a tavolini in 24h

E' il piano Raggi per semplificare le autorizzazioni, che comprende un aumento del 35% degli spazi esterni in concessione

Un iter superveloce per i bar e i ristoranti di Roma per ottenere occupazione di suolo pubblico per i tavolini: 24 ore per avere l’ok e un aumento del 35% degli spazi esterni in concessione. E’ il piano al quale, secondo quanto si apprende, sta lavorando la sindaca Virginia Raggi. Gli uffici del Campidoglio stanno predisponendo un provvedimento per semplificare e velocizzare al massimo le procedure.

L’obiettivo dunque è concedere autorizzazioni in un giorno per agevolare la ripresa delle attività di ristorazione che nella fase 2 sono tenute a rispettare distanziamento tra i tavolini che porta inevitabilmente alla drastica riduzione dei posti al coperto. La sindaca aveva già annunciato l’intenzione di aumentare del 35% la concessione di suolo pubblico rispetto allo spazio già occupato dai locali. Ora si sta lavorando anche all’iter che possa velocizzare a massimo le pratiche per arrivare ad un’attesa di massimo 24 ore per avere l’autorizzazione.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014