Lascia la sigaretta accesa, muore nell’incendio dell’appartamento

La tragedia nella notte a Torrevecchia. Trovato nell'abitazione il corpo di un cittadino indiano di 36 anni, affittuario dell'appartamento

Fiamme nella tarda serata di ieri in un appartamento di via Sciamanna, in zona Torrevecchia, alla periferia di Roma. Trovato nell’abitazione il corpo di un cittadino indiano di 36 anni, affittuario dell’appartamento. Sul posto vigili del fuoco e polizia.

Secondo quanto si e’ appreso, l’uomo sarebbe deceduto asfissiato dal fumo. Sulla vicenda indagano i poliziotti del commissariato Primavalle. Al momento si ipotizza che il rogo sia divampato per una sigaretta lasciata accesa dalla vittima.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna