Lazio, Zingaretti firma ordinanza: zona arancione a Frosinone

Da domani per 14 giorni. Nel Lazio 1.341 positivi e 12 decessi

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti ha firmato un’ordinanza per istituire la zona arancione nei Comuni ricadenti nel territorio della Provincia di Frosinone a causa della forte incidenza e crescita dei casi da Covid 19. Restano ferme le misure già dettate per i Comuni di Torrice e Monte San Giovanni Campano (zona rossa). Lo ha comunicato in una nota la Regione Lazio.

Le disposizioni dell’ordinanza entrano in vigore dalle ore 1:00 del 1 marzo 2021 e per i 14 giorni successivi.

“Oggi su oltre 15mila tamponi nel Lazio (+3.922) e quasi 20mila antigenici per un totale di oltre 34mila test, si registrano 1.341 casi positivi (-6), 12 i decessi (-8) e +1.192 i guariti”. Lo ha dichiarato l’assessore alal Sanita’ della regione Lazio, Alessio D’Amato. “Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive – ha aggiunto – il rapporto tra positivi e tamponi e’ a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale e’ sotto al 4. I casi a Roma citta’ sono a quota 500”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna