Lite per strada a Roma, picchiano ragazza e testimone,denunciati

E' accaduto a Ostiense per futili motivi di viabilità

Lesioni personali aggravate a seguito di una lite per motivi di viabilita’.

Per questa accusa tre 23enni – un cittadino rumeno, un romano e uno dell’Ecuador gia’ noti alle forze dell’ordine – sono stati denunciati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. I tre, a bordo della loro autovettura, hanno urtato due veicoli in sosta su via Ostiense, uno di questi di proprieta’ di una 26enne romana che poi i tre hanno aggredito.

Picchiato anche un 18enne romano, “colpevole” di essere testimone dell’incidente e di aver tentato di allertare il 112.

I militari sono riusciti ad identificarli poco dopo e a denunciarli a piede libero all’Autorita’ Giudiziaria. Le vittime dell’aggressione sono state medicate all’ospedale San Camillo riportando 7 e 4 giorni di prognosi per contusioni ed escoriazioni varie.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna