Lo uccide a bastonate durante una lite, fermato

Omicidio vicino Roma. In manette romeno di 47 anni

Omicidio a Monte Compatri, alle porte di Roma. Un cittadino romeno di 49 anni è stato ucciso con pugni e bastonate da un connazionale durante una lite ieri notte in un’abitazione di campagna.

A dare l’allarme un altro romeno che avrebbe raccontato di aver assistito all’aggressione. Sul posto i carabinieri del Nucleo investigativo di Frascati per i rilievi e del Nucleo operativo radiomobile di Frascati. Nella giornata di ieri i carabinieri hanno fermato in uno stabile occupato il presunto responsabile. Si tratta di un romeno di 47 anni che viveva nell’abitazione di campagna con la vittima. L’uomo è stato portato nel carcere di Velletri. Sequestrato anche un bastone di ferro utilizzato durante l’aggressione.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna