Maltempo: deraglia treno vicino a Viterbo, nessun ferito

Detriti su binari, escono due carrelli del locomotore

Immagine di repertorio

Tragedia sfiorata stamani sulla linea ferroviaria Orte-Viterbo fra Montefiascone e Grotte S. Stefano, in provincia di Vitebo. A causa del maltempo, nei pressi di un passaggio al livello, sono arrivati detriti sui binari e i primi due carrelli del locomotore di un treno regionale Viterbo – Roma sono deragliati. Nessuno tra i 150 viaggiatori a bordo è rimasto ferito. La linea ferroviaria è stata momentaneamente sospesa in quel tratto.

Sul posto per i rilievi la polizia ferroviaria con la polizia scientifica. Gli accertamenti sono terminati da poco.

Secondo quanto si è appreso, a bordo del primo vagone c’erano circa 20 persone. Sono stati attivati servizi sostitutivi con autobus per far proseguire il viaggio ai passeggeri del treno.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna