Maltempo: Roma, fitta grandinata imbianca le strade

Allarme Coldiretti,+274% eventi estremi e ghiaccio su Roma Gelo ha colpito duramente in campagna, raccolto frutta dimezzato

Il maltempo nella Capitale.

Una fitta grandinata dopo le 13 ha imbiancato le strade e i tetti di diversi quartieri di Roma, con una intensita’ da far sembrare che fosse neve. Da ieri il Maltempo sta interessando la Capitale, con pioggia e temperature in discesa rispetto alle medie primaverili. I chicchi di grandine hanno coperto tratti di via Salaria, via Nomentana, le strade limitrofe alla stazione Termini, il quartiere Talenti.

Disagi per la circolazione in alcune strade con i veicoli che procedono a velocita’ ridotta. E poi la zona di Ostiense, l’Universita’ La Sapienza e San Lorenzo. Imbiancata anche la zona di Trigoria, con il difensore della Roma Juan Jesus che dal centro di allenamento giallorosso posta scherzosamente il video della grandine e commenta “ad aprile torna tutto normale”.

Sono praticamente quadruplicati gli eventi estremi in Italia nel 2021 con bombe d’acqua, violente grandinate e tempeste di vento e neve che sono aumentate del 274% rispetto allo scorso anno. E’ quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti in occasione della grandine che ha imbiancato in piena primavera Roma, per effetto dell’ultima ondata di Maltempo che ha investito a macchia di leopardo l’intera Penisola, sulla base dei dati della banca dati dell’European Severe Weather Database (Eswd) dall’inizio dell’anno ad oggi. Si tratta solo dell’ultima tra le anomalie climatiche che stanno caratterizzando il 2021 con danni incalcolabili alle coltivazioni agricole. Il gelo ha colpito duramente nelle campagne dove – rileva la Coldiretti – le produzioni in molti territori sono state praticamente dimezzate, dalle albicocche alle pesche, dalle fragole ai kiwi fino agli ortaggi. Oltre a frutta e verdura a rischio – precisa la Coldiretti -anche ulivi e vigne per le quali si prevede un brusco ridimensionamento dei raccolti. Ora a dare il colpo di grazia e’ arrivata la grandine che – spiega la Coldiretti – e’ l’evento piu’ temuto nelle campagne perche’ in una manciata di minuti distrugge il lavoro di un intero anno”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna