Metro A, chiude per 3 mesi la stazione Baldo degli Ubaldi

Per il controllo ventennale su scale mobili e ascensori

photo credit: Sergio D’Afflitto licenza CC: https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/deed.it

Da oggi, venerdì 18 ottobre, la stazione Baldo degli Ubaldi della linea A della metropolitana resterà chiusa per circa tre mesi per permettere lo svolgimento dell’attività di revisione ventennale di scale mobili e ascensori, attività obbligatoria in base alle vigenti norme sull’esercizio degli impianti di traslazione. I treni della metro A, quindi, transiteranno senza effettuare la fermata.

La chiusura – spiega Atac – è necessaria per consentire lo svolgimento di lavorazioni complesse, garantendo la sicurezza delle maestranze e dei viaggiatori. Complessivamente saranno sottoposte a revisione 12 scale mobili e 7 ascensori. Atac si scusa per il disagio e propone quali alternative in sostituzione della stazione Baldo degli Ubaldi le vicine stazioni di Cornelia e Valle Aurelia, dove i treni della metro A continueranno a fermare regolarmente. Per tutta la durata della chiusura della stazione, inoltre, la linea bus 490 (stazione Tiburtina-Cornelia) sarà potenziata. La linea 490 è accessibile ai passeggeri a ridotta mobilità.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna