Minaccia di buttarsi sui binari della metro, bloccata

Arrivata all'ingresso della metro B Laurentina, in stato confusionale, una 22enne du Aprilia ha infastidito i passanti e minacciato di buttarsi sui binari

immagine di repertorio foto by Herb Neufeld (Flickr Rome)

Arrivata all’ingresso della metro B Laurentina, in stato confusionale, ha infastidito i passanti e minacciato di buttarsi sui binari, ma una 22enne di Aprilia è stata bloccata da una pattuglia mista composta da un carabiniere della stazione Roma Cecchignola e militari dell’Esercito italiano, del 232° Reggimento “Trasmissioni” di Avellino, impegnati nell’operazione “strade sicure” a guida Brigata Julia.

E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri. Il carabiniere e i militari dell’Esercito sono riusciti a trattenerla e hanno richiesto l’intervento di personale sanitario del 118 che ha trasportato la ragazza all’ospedale Sant’Eugenio dove è stata sottoposta a trattamento sanitario volontario con successivo ricovero nel reparto di psichiatria. A quanto riferito, non si è verificata nessuna interruzione al trasporto pubblico.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna