Movete Roma, la piattaforma dei blogger romani per una mobilità partecipativa

Un sito e una mappa interattiva illustrano i progetti ritenuti migliori per il tpl romano: tra questi, la Metro D e la Metro E

Un programma condiviso per la mobilità romana che mette insieme idee di blogger e associazioni. È questo il programma ambizioso di Movete Roma, un portale nato con l’intenzione di ribadire l’importanza della mobilità e delle infrastrutture – soprattutto su ferro – per lo sviluppo della Capitale. I promotori sono vecchie conoscenze di Radiocolonna, da anni in prima fila per denunciare le problematiche del tpl e romano e laziale e per proporre possibili correttivi al decisore politico. Tra loro, il collettivo di Odissea Quotidiana, il Comitato Pendolari Roma Nord (la Roma-Viterbo), e l’associazione Trasportiamo.

“L’atavico problema del traffico da solo vale più di 2 miliardi di euro l’anno in termini di inquinamento, incidenti e vittime della strada. Parallelamente la città continua a vivere una delle crisi più profonde dal ‘900 ad oggi. La quantità e la qualità del servizio di trasporto pubblico sono in netto calo da anni. Il dato più preoccupante riguarda il futuro: ad oggi sono in costruzione solo 3 km di linea C (San Giovanni-piazza Venezia), mentre la rete tranviaria è rimasta ferma sostanzialmente al 1999 – sostiene Movete Roma – la nostra città si potrà ricominciare a muovere esclusivamente attraverso una portentosa iniezione di infrastrutture per il trasporto pubblico, unitamente a politiche volte alla promozione della ciclabilità, intermodalità, accessibilità e demotorizzazione”

Si ribadisce il fatto di essere una realtà sorta per iniziativa della società civile con una grande attenzione rivolta al presente politico. Non è casuale, infatti, l’uscita del portale in corrispondenza con quelli che saranno i mesi più caldi della campagna per le comunali 2021, una sfida per ora giocata più su tatticismi politici che sulle differenze programmatiche per lo sviluppo cittadino. Da quanto risulta a Radiocolonna, alcuni promotori di Movete Roma hanno già tenuto incontri privati con alcuni candidati sindaci. I profili coinvolti, al momento, restano top secret ma non sono da escludere in futuro alcune uscite pubbliche.

Il cuore del portale di Movete Roma è una mappa interattiva dove gli utenti possono andare alla scoperta dei progetti proposti, dove sono indicati nel dettaglio le caratteristiche tecniche, i costi, l’impatto sulla mobilità cittadina e le aree interessate.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna